SALSICCIA
Ricavata da carni freschissime macinate finemente, viene impastata a mano, quindi insaccata e legata. Può essere gustata cruda sopra una bella fetta di pane toscano oppure cotta sulla brace, arrostita, all'uccelletto coi fagioli o come base di squisiti sughi per la pasta o per la polenta.
SALSICCIA
BURISTO
Il più senese dei salumi, è ottenuto dalle cotenne del maiale lessate e sminuzzate col coltello; aggiunto di lardelli di grasso, spezie pregiate (quelle del panpepato), sale, pepe, e sangue di maiale freschissimo. E' poi insaccato e bollito per diverse ore. Si gusta al meglio con pane tostato.
BURISTO
SOPRASSATA
Le teste del maiale, bollite per lungo tempo, vengono disossate e selezionate. Le carni ottenute, aggiunte di spezie pregiate, sale, pepe e aglio sono messe dentro sacchi di tela e "pressate" per la fuoriuscita del  grasso in eccesso.  Da gustare affettata con dell'ottimo pane toscano o a cubetti con l'aggiunta di scorza di limone per antipasti sfiziosi e aperitivi.
SOPRASSATA
Project co-financed under Tuscany
POR FESR 2014-2020